Consigli per la scelta delle finestre

finestra con piante Aluk

Suggerimenti per scegliere la finestra più adatta al locale e a noi.

- maggio 02, 2024

Ogni locale di casa ha le proprie caratteristiche e necessità e non è detto che le finestre debbano essere uguali per tutti


Sei mai stato coinvolto nella ristrutturazione di un appartamento? È un'attività che può causare molto stress ma se organizzata bene può dare tante soddisfazioni. In genere ci si trova immersi in un mare di decisioni da prendere! Dalla scelta dei fornitori alla valutazione dei preventivi, dalle visite agli showroom al confronto dei materiali e dei colori perfetti. In mezzo a tutto questo, e in particolar modo se l'appartamento da ristrutturare è piuttosto vecchio, la valutazione da prendere ricade anche sulle finestre.

Queste infatti, sono responsabili di oltre il 30% delle dispersioni termiche in una casa e contribuiscono ad aumentare i consumi energetici. Tra queste, le superfici trasparenti rappresentano il 25% delle perdite di calore. È evidente quanto sia cruciale avere serramenti di alta qualità, con un basso coefficiente di trasmissione termica U, per ridurre al minimo la dispersione di calore verso l'esterno.

Vediamo quindi alcuni suggerimenti per scegliere la finestra più adatta al locale e a noi.

 

Finestre per la cucina

Durante la cottura dei pasti per una famiglia composta da 4 persone, si possono produrre giornalmente fino a 2 I di vapore acqueo, oltre agli odori più o meno piacevoli. È quindi importante tenere in considerazione questi aspetti nella scelta delle finestre per la cucina.
La valutazione della tipologia di serramento dipende dalle dimensioni del locale, dalla sua vivibilità e dalla posizione in cui si intende posizionare la finestra. Un'opzione pratica e funzionale, soprattutto per spazi ridotti, è rappresentata dalla finestra con apertura a vasistas. Questo tipo di apertura è caratterizzato dall'anta che si apre parzialmente nella parte alta, rimanendo ferma grazie a due "braccetti". È ideale quando si desidera aerare l'ambiente senza aprire completamente la finestra.
È consigliabile scegliere un materiale resistente nel tempo e a bassa manutenzione, come l'alluminio. Questo assicura una buona durata e una gestione pratica senza richiedere eccessivi interventi di manutenzione.

Finestre per il salotto

Il salotto rappresenta il fulcro di ogni casa, il luogo in cui accogliamo gli ospiti e condividiamo momenti preziosi con la famiglia. È essenziale che questo ambiente sia luminoso e accogliente, confortevole sia dal punto di vista termico, sia da quello acustico.
Nel salotto, dove gli spazi tendono ad essere più ampi e l'attenzione all'estetica è fondamentale, si consigliano infissi di dimensioni generose, purché siano stabili e sicuri. Inoltre, se dal salotto hai accesso al giardino o a un ampio terrazzo, valuta la scelta dei serramenti scorrevoli, che permettono di modulare lo spazio in modo fluido, senza l'ingombro dei battenti tradizionali.
Questa opzione non solo aggiunge praticità, ma anche un tocco di modernità al tuo ambiente. Puoi inoltre personalizzare ulteriormente le finiture, selezionando da una vasta gamma di colori, per conferire un tocco distintivo agli infissi e integrarli perfettamente con lo stile del tuo salotto.

Finestre per la camera da letto

La camera da letto rappresenta uno spazio intimo, dedicato al riposo, pertanto, è fondamentale creare un ambiente sereno e accogliente. Per questo, quando si decide quali finestre installare è essenziale dare priorità al comfort e alla quiete, seguiti dalla necessità di garantire la dovuta privacy.
Assicurati che gli infissi offrano prestazioni ottimali sia dal punto di vista termico che acustico: dormire in una stanza rumorosa o troppo calda/fredda, non è mai piacevole.
Se la camera da letto si affaccia su un terrazzo o un giardino, le porte finestre a doppia anta o gli scorrevoli panoramici sono opzioni ideali. In alternativa, puoi optare per la classica finestra ad anta singola o doppia.
Per conferire un tocco classico e accogliente alla tua camera da letto, considera di rivestire le finestre con una finitura in legno, sia chiaro che scuro, a seconda delle tue preferenze estetiche.

Finestre e porte finestre per il bagno

In una famiglia composta da quattro persone, l'uso quotidiano del bagno, della doccia, per il bucato, comporta la formazione di circa 3 litri aggiuntivi di vapore acqueo. Di conseguenza in questa casa si generano circa 10 litri di vapore acqueo al giorno. Il bagno, come la cucina, è quindi un ambiente soggetto alla formazione di odori e vapori, con il rischio di accumulo e formazione di muffa. È cruciale garantire una corretta aerazione per prevenire problemi di umidità e contemporaneamente assicurare la privacy.
Le finestre a ribalta o a bilico sono soluzioni ideali, consentendo un efficace ricambio d'aria senza necessità di aprirle completamente. In alternativa, le finestre dotate di sistemi di ventilazione controllata offrono un'opzione conveniente per mantenere l'aria fresca senza compromettere la privacy. Le porte finestre rappresentano un'ottima scelta per garantire un accesso diretto all'esterno, che sia un terrazzo o un giardino.
La scelta migliore ricade sugli infissi in alluminio minimalisti e moderni, poiché le finestre tendono a sporcarsi facilmente e l'alluminio è estremamente semplice da pulire. Questa scelta non solo offre praticità ma aggiunge anche un tocco di eleganza e modernità all'ambiente.

Finestre per taverna e mansarda

Quando si tratta di seminterrati e sottotetti, è essenziale selezionare finestre apposite che siano facilmente accessibili per garantire un'adeguata aerazione dell'ambiente.
Le taverne, in particolare, sono soggette al rischio di formazione di muffe a causa dell'umidità, quindi, è fondamentale mantenere l'ambiente ben arieggiato per preservare l’ambiente salubre.
Le finestre per tetti, conosciute anche come lucernari, offrono notevoli vantaggi in termini di illuminazione naturale dall'alto, ma è importante provvedere a schermature solari adeguate a regolare la quantità di luce e calore che entrano.
Per questo genere di ambienti, le finestre ad anta singola con apertura tradizionale, a bilico e a ribalta rappresentano scelte adatte che consentono un'efficace aerazione dell'ambiente.

Accessori per finestre

Oltre alla selezione dei materiali, del tipo e dello stile delle finestre, è essenziale considerare anche gli accessori disponibili sul mercato.
Per semplificare e rendere più efficienti le tue giornate, puoi integrare accessori smart negli infissi, ad esempio nella camera da letto. Questi accessori consentono di controllare l'apertura e la chiusura delle finestre tramite un'applicazione remota e di verificare l'attivazione dell'allarme.
Parlando di sicurezza, allarmi, sensori e serrature rappresentano componenti cruciali per prevenire intrusioni, dato che gli scassinatori spesso cercano di forzare proprio gli infissi.
Le finestre, insieme agli ingressi, costituiscono le principali aperture che collegano l'interno e l'esterno di una casa. Per garantire la giusta privacy, puoi optare per le classiche tende o per soluzioni più moderne di schermature solari.

E adesso?

Selezionare l'infisso più idoneo alle nostre necessità, considerando prestazioni, design e budget, è solo il primo passo per ottimizzare l'efficienza energetica della casa. È essenziale dedicare particolare attenzione alla corretta installazione dei serramenti. I nostri partner non solo ti offriranno consulenza esperta, ma eseguiranno anche un'installazione impeccabile, garantendo il massimo delle prestazioni dai serramenti in alluminio AluK.

1

Apri la casa alla luce naturale

News - giugno 03, 2024

La luce crea un ambiente accogliente, migliora il benessere degli abitanti e dona vita agli spazi interni.

2

Consigli per la scelta delle finestre

- maggio 02, 2024

Ogni locale di casa ha le proprie caratteristiche e necessità e non è detto che le finestre debbano essere uguali per tutti